Rifinizione a spruzzo
  • stampa pagina
  • segnala

Spraystar EVO

Spraying finishing line

Spraystar EVO

SPRAYSTAR EVO, è una innovativa cabina di spruzzatura mediante aerografi sviluppata da Gemata e costruita interamente in acciaio inox. Permette di soddisfare qualsiasi tipo di necessità del reparto rifinizione ed è disponibile con luce di lavoro utile 1800, 2200, 2600, 3000, 3400 e 3800 mm, sia nella versione a secco che a velo d’acqua.

E’ predisposta per qualsiasi sistema di spruzzatura in alta e bassa pressione (HVLP, AILESS, AIR-MIX ecc.). La giostra rotante può essere equipaggiata con 8 - 12 - 24 braccia porta pistole, ognuna delle quali può alloggiare fino a 3 differenti pistole alimentate da altrettanti circuiti.
SPRAYSTAR-EVO presenta forma ottagonale senza angoli di ristagno fumi che permette una riduzione del 10% del volume d’aria da aspirare rispetto alla tradizionale forma rettangolare. La parte interna della cabina di spruzzatura è completamente libera da qualsiasi parte meccanica, per evitare gocciolamenti, accumulo di sporcizia e qualsiasi tipo di anomalia che possa causare contaminazione della superficie della pelle.

ll sistema di Lavaggio Rapido consente di operare in pochi secondi il lavaggio completo del circuito colore. Il sistema di Cambio Automatico Colore consente di operare in pochi secondi il cambio colore e il lavaggio completo del circuito colore. In modo automatizzato scarica il prodotto del lotto terminato, esegue il lavaggio delle pistole e carica il prodotto necessario alla lavorazione successiva. Entrambi sono controllati automaticamente dal PLC senza necessità di presenza dell’operatore.
SPRAYSTAR-EVO è equipaggiata con un economizzatore prodotti che consente di eliminare gli sprechi, controllando e monitorando in ogni momento il processo di verniciatura. Per l’abbattimento dei fumi aspirati dalla camera di spruzzatura sono disponibili sia depuratori a nebbia d’acqua (“ad umido”) sia depuratori a filtro meccanico/tessile (“a secco”). Il depuratore è fornito in varie dimensioni a seconda della luce utile dell’impianto, con soluzioni che rendono manutenzione e pulizia veloce e sicura.
Un sistema meccanico per lo sfilamento delle vetrate laterali della cabina permette la loro pulizia in modo facile, veloce e sicuro, evitando l’ingresso dei lavoratori all’interno della area di spruzzatura.

La completa copertura della parte superiore della cabina di spruzzatura controlla l’aria che entra all’interno della cabina stessa.
Grazie all’utilizzo di ventilatori controllati da un manometro differenziale la pressione all’interno della cabina di spruzzatura viene mantenuta superiore alla pressione all’esterno della cabina stessa, evitando la contaminazione da polvere proveniente dall’aria del reparto produttivo.

All’uscita della cabina di spruzzatura il prodotto chimico viene rimosso mediante un dispositivo di pulizia a spazzole rotanti. Il lavaggio dei fili ne elimina la necessità di raschiatura, cancellando quindi la contaminazione dovuta alla polvere che da questa operazione si genera. Le pelli vengono trasportate e sostenute da fili in Perlon all’interno della cabina e da un tappeto a rete all’interno del tunnel di essiccazione.

Il trasporto Chicken Wire garantisce l’assoluta assenza di contaminazione da polvere ed è indicato per le prodizioni di pelli per auto e vernici. Le pelli sono trasportate e sostenute da una maglia in materiale plastico che permette una facile rimozione del prodotto chimico una volta che lo stesso si è asciugato. Rete e prodotto inutilizzato sono smaltibili come normale rifiuto secco realizzando notevoli risparmi economici per l’utilizzatore.

Molte sono le soluzioni tecnologiche di SPRAYSTAR EVO rivolte al rispetto per l’ambiente ed alla riduzione dei costi di esercizio.
Il dispositivo per la deionizzazione dell’aria di atomizzazione delle pistole permette di aumentare la percentuale di trasferimento sulla pelle del 30-40%. L’aria di atomizzazione deionizzata neutralizza le particelle spruzzate di vernice rendendo lineare la traiettoria di uscita dall’ugello.
Il sistema elettronico per il controllo e la supervisione del depuratore garantisce un intervento immediato in caso di anomalie ed evita emissioni eccedenti i limiti legislativi. Gestisce sia anomalie e/o avarie straordinarie, sia le manutenzioni programmate del sistema di abbattimento.
Il Recupero Calore utilizza l’aria umida e calda estratta dal tunnel per preriscaldare l’aria secca che proviene dall’esterno, garantendo riduzione dei costi di esercizio.
Il Risparmio Energetico ottimizza il consumo di energia. Tramite un controllo elettronico completamente automatizzato, disattiva progressivamente la linea, fino a spegnerla, in mancanza di pelli da lavorare.

SPRAYSTAR-EVO è dotata di una piattaforma calpestabile installata sulla parte superiore. Un sistema completo di parapetti in conformità con le attuali norme in materia di infortuni sul lavoro è fornibile a richiesta. La piattaforma garantisce un accesso facile, agevole e sicuro sia all’albero di distribuzione del prodotto, sia a valvole / tubi della parte rotante.
Appositi software e hardware installati sulla SPRAYSTAR-EVO permettono la connessione della cabina alla rete aziendale ed alla rete internet. La connessione alla rete aziendale permette sia di trasferire dati alla macchina (ricette, identificativi di lotto, istruzioni e settaggi di lavorazione, ecc.), sia di esportare i dati relativi alla lavorazione (tempi di lavoro attivo, tempi di manutenzione, lotti lavorati, ecc.).
La connessione alla rete internet permette invece la connessione con GE.MA.TA. per la risoluzione di avarie tramite telecontrollo o per l’aggiornamento software da remoto.